The Joomla! Community Magazine™

Issue 2014 July > Italian

Impressioni dal "Joomla and Beyond 2014"

Written by | Tuesday, 01 July 2014 00:00 | Published in 2014 July
Lo scorso mese si è svolto nei pressi di Francoforte, l'ormai consueto evento Joomla and Beyond 2014, una delle più importanti conferenze per la community Joomla a livello internazionale.

Come da prassi consolidata l'evento si svolge nell'arco di tre giorni ed ha un programma http://jandbeyond.org/program.html incredibilmente ricco di interventi altamente qualificati su una vasta gamma di argomenti, molte volte ho havuto difficoltà nella scelta del "talk" da seguire, data la loro concomitanza, per fortuna sono tutti disponibili online, vi consiglio caldamente la visione. Da vecchio programmatore  sono stato particolarmente colpito dall'intervento di Rafael Dohms "Writing code that lasts" è da far vedere a "scuola di programmazione", imperdibile. 

Ma per fortuna non è solo roba per "smanettoni incalliti" o per business, è un evento in cui si avverte lo spirito internazionale della community, è davvero speciale. Non sono sicuro di essere in grado di descriverlo bene con le parole, guardate voi stessi questo video, sicuramente vi farete un idea un pò più precisa. 

E' una slendida occasione per conoscere o ritrovare dal vivo i membri cha animano la community o per fare public relation se preferite, in un clima estremamente amichevole e conviviale. Ho avuto il piacere di conoscere personalmente Gunjan Patel, collaboriamo ad uno dei progetti per il GSoC 2014, questo ci ha permesso di definire più facilmente alcuni dettagli del progetto.  Quest'anno con l'iniziativa "Make it happen" è stata data la possibiltà a tutti i partecipanti di contribuire attivamente mediante la formazione di vari gruppi di lavoro, Bug fix, Marketing, ect. Ho partecipato al gruppo che si è occupato di tradurre una piccola parte della documentazione, una esperienza davvero internazionale. Anche l'Italia era ben rappresentata e non mi sono lasciato sfuggire l'occasione per realizzare un' intervista doppia  pardon "penta" ai nostri: Francesco Abeni,Daniele Rosario,Davide Tampellini,Alex Pruteanu e Chiara Aliotta.

Nome ? : "Francesco Abeni"

Di cosa ti occupi  ?

Francesco:  “Sono un sviluppatore PHP, sviluppo estensioni e servizi Joomla per le aziende www.gibilogic.com

Per quale motivo hai iniziato a utilizzare Joomla ?

Francesco : “Da un suggerimento di un cliente, e per la volontà di velocizzare il tempo di sviluppo per i siti WEB” 

Qual è la feature che preferisci ?

Francesco : “La filosofia Open Source, la comunità accogliente.” 

Cosa non ti piace ?

Francesco : “Alcune discussioni che si trascinano a lungo, alcune scelte tecniche dubbie, la difficoltà di contribuire al codice nel senso che non è facile far accettare nuove modifiche” 

Quale feature ritieni debba essere implementata nel prossimo futuro ?

Francesco : “Un Routing migliore, Servizi web (api), una strategia di rilascio normale.”

 

Nome ? : "Daniele Rosario" 

Di cosa ti occupi ?

Daniele: “Sono un programmatore presso www.weble.it che si occupa di realizzare siti web, applicazioni web e mobile e marketing, collaboro con zoolanders.com sito di estensioni per ZOO, durante il JAB14 abbiamo rilasciato JoomlaCommander che si occupa di monitoraggio, aggiornamenti e backup di siti Joomla” 

Per quale motivo hai iniziato a utilizzare Joomla ?

Daniele: “Quando ho cominciato era il CMS più usabile e potente, sono rimasto per la community e per la versatilità.” 

Qual è la feature che preferisci ?

Daniele: “La community.” 

Cosa non ti piace ?

Daniele: “La complessità iniziale di utilizzo.” 

Quale feature ritieni debba essere implementata nel prossimo futuro ?

Daniele: “Light Core senza componenti e versione base per pagine e blog”

 

Nome ? : "Davide Tampellini" 

Di cosa ti occupi  ?

Davide:  “www.fabbricabinaria.it, è la società da me fondata, si occupa di sviluppo e formazione tramite Joomla. Oltre allo sviluppo personalizzato e la collaborazione con diverse agenzie web, abbiamo alcune estensioni pubblicate sulla JED, nel 2013 ho iniziato a collaborare con Akeeba” 

Per quale motivo hai iniziato a utilizzare Joomla ?

Davide: “Il tutto è iniziato nel 2009: un mio parente mi ha chiesto di creargli il sito web, per cui non potevo dire di no... Dopo diversi tentativi, alla fine ho scoperto Joomla, e da allora non l'ho più lasciato” 

Qual è la feature che preferisci ?

Davide: “Il supporto ACL e la flessibilità offerta attraverso i plugin.” 

Cosa non ti piace ?

Davide: “La mancanza di un progetto globale e di una direzione precisa” 

Quale feature ritieni debba essere implementata nel prossimo futuro ?

Davide: “Una feature molto interessante potrebbe essere il supporto nativo per il multisite.”

 

Nome ? : "Chiara Aliotta" 

Di cosa ti occupi  ?

Chiara:  “Sono art director di Until Sunday www.untilsunday.it, la mia agenzia creativa specializzata in brand consulting e comunicazione. Dal gennaio del 2014, sono anche Joomla! brand manager e mi occupo di curare la comunicazione del brand e dei prodotti Joomla.” 

Per quale motivo hai iniziato a utilizzare Joomla ?

Chiara: “Ho "conosciuto" Joomla! per la prima volta nel 2009, quando ho iniziato a lavorare per l'agenzia Joomlaworks/Nuevvo.” 

Qual è la feature che preferisci ?

Chiara: “In quanto designer, trovo Joomla! un CMS estremamente flessibile, anche in termini di design. Inoltre con JLayout posso davvero sbizzarrirmi su come presentare le mie pagine web senza toccare una linea di codice!” 

Cosa non ti piace ?

Chiara: “Non mi piace che non ci sia un modo di usare Joomla! velocemente senza installarlo sul proprio computer o server.” 

Quale feature ritieni debba essere implementata nel prossimo futuro ?

Chiara: “Non saprei. Penso che Joomla! ha tante cose che può offrire. A volte anche troppe. Penso che con la nuova road map delineata dagli sviluppatori Joomla! otterremo presto un CMS estremamente leggero e accessibile..”

 

Nome ? : "Alex Pruteanu" 

Di cosa ti occupi  ?

Alex:  “Sono uno studente Universitario presso l'università di Udine, studio Tecnologie Web e Multimediali. Attualmente partecipo al GSoC 2014 con il progetto http://magazine.joomla.org/issues/issue-june-2014/item/2114-joomla-semantics-microdata-rdfa” 

Per quale motivo hai iniziato a utilizzare Joomla ?

Alex: “Ho iniziato ad utilizzare Joomla quando ero ancora alle superiori, non avevo ancora le skill per programmare, quindi ho iniziato a giocare con il CMS Joomla (parliamo della versione 1.5), da allora uso Joomla per costruire un sito ogni volta che ne ho bisogno.” 

Qual è la feature che preferisci ?

Alex: “Beh, domanda difficile, la possibilità di installare componenti dall'area backend.” 

Cosa non ti piace ?

Alex: “Purtroppo non c'è troppa documentazione, per modificare o creare una semplice cosa devi fare 1.000 query su Google.” 

Quale feature ritieni debba essere implementata nel prossimo futuro ?

Alex: “Ovviamente i Microdata e RDFa, ci sto lavorando....” 

 

Ringrazio il (JET) per avermi dato la possibiltà di partecipare a questa conferenza, gli organizzatori per averla resa possibile e tutti i partecipanti per la splendida esperienza vissuta in questi intensi tre giorni. Se a vario titolo avete  a che fare con Joomla, il consiglio è di non mancare alla prossima edizione del Joomla And Beyond 2015.

Read 3519 times
Tagged under Italian

Language Switcher

Current Articles